Skip to main content

Origine: АrсhDаilу

OMA / Jacobs rivelano il design per la sede centrale del Discovery Partners Institute a Chicago

OMA / Jacobs rivelano il design per la sede centrale del Discovery Partners Institute a Chicago - Immagine 1 di 10

Gli studi di architettura OMA, guidati dal partner Shohei Shigematsu, e Jacobs hanno svelato il progetto per la nuova sede del Discovery Partners Institute, parte del sistema dell’Università dell’Illinois. L’edificio è progettato per ancorare un distretto dell’innovazione a “The 78”, lungo il fiume Chicago. L’edificio di otto piani, situato su un sito di un acro a sud-ovest del Loop, fornirà più di 200.000 piedi quadrati di uffici, aule, laboratori e spazi per eventi per DPI e le sue università e partner industriali.

DPI coltiva opportunità di ricerca, apprendimento e innovazione in diverse comunità, richiedendo un’architettura che si adatti alla continua crescita dei suoi programmi. Volevamo fornire un edificio che favorisse l’interazione e la sperimentazione interdisciplinare. I programmi sono organizzati per massimizzare l’efficienza e il potenziale di convergenza e layout variegati sono configurati attorno a una zona centrale di collisioni. Una forma morbida e trasparente e un piano terra pubblico offrono un invito aperto per la comunità all’edificio e alla sua rete. – Shohei Shigematsu, partner OMA

OMA / Jacobs rivela il design per la sede centrale del Discovery Partners Institute a Chicago - Immagine 5 di 10

L’edificio è progettato in modo multidirezionale, imparziale a qualsiasi direzione specifica, al fine di creare forti connessioni con tutti i quartieri circostanti, coinvolgere le comunità da tutti i lati e aprirsi verso il fiume Chicago. L’ingresso situato tra la 15th Street e Wells-Wentworth sarà contrassegnato da una scultura di Richard Hunt. Il piano terra è concepito come uno spazio condiviso per il pubblico, completo di caffetteria, auditorium, spazi espositivi e multifunzionali.

I piani principali sono suddivisi tra laboratori computazionali, aule, laboratori sperimentali e uffici. Il centro dell’edificio è dedicato a un generoso atrio che crea connessioni visive e funzionali tra tutti gli spazi. Il team di progettazione ha inteso questa come un’opportunità per creare spazi in cui scienziati, studenti, professori, imprenditori e professionisti del settore possono collaborare e costruire cose insieme. L’ultimo piano contiene uno spazio per eventi circondato da una terrazza con vista sulla città e sul quartiere circostante.

OMA / Jacobs rivela il design per la sede centrale del Discovery Partners Institute a Chicago - Immagine 3 di 10

Il progetto dovrebbe iniziare nel 2024, diventando il primo edificio ad iniziare la costruzione nel 78 Innovation District. Il team di progettazione DPI è Jacobs e OMA New York, guidato dal partner Shohei Shigematsu e dagli associati Christy Cheng e Jake Forster. Recentemente OMA, in collaborazione con Jason Long, ha rivelato i piani per trasformare un ex magazzino a Detroit in un luogo per arti e comunità ad uso misto. Hanno anche svelato il progetto di una nuova torre residenziale a Miami Beach e un luogo di musica a Houston.

OMA / Jacobs rivela il design per la sede centrale del Discovery Partners Institute a Chicago - Immagine 2 di 10OMA / Jacobs rivela il design per la sede centrale del Discovery Partners Institute a Chicago - Immagine 4 di 10
Origine: АrсhDаilу

Leave a Reply