Skip to main content

Origine: АrсhDаilу

K House / Ronnie Alroy Architects

K House / Ronnie Alroy Architects, © Amit Geron

© Amit Geron

Descrizione testuale fornita dagli architetti. K House è una casa che celebra la plasticità del cemento.

Luce e verde si riversano sui muri di cemento accentuandone la profondità. L’ingresso alla casa avviene attraverso l’asse principale, definito nei tre livelli da due muri di cemento a vista, con un’apertura che si affaccia su un giardino terrazzato alla sua estremità. L’asse principale è accompagnato da un ritmo di travi in ​​cemento armato a vista che appaiono all’esterno davanti alla porta d’ingresso, proseguendo all’esterno verso il giardino di fronte.

© Amit GeronPianta - Piano Terra© Amit Geron

Tra due delle travi di cemento si nasconde un lucernario che trasforma l’asse in un viale di luce. La luce arriva fino al seminterrato attraverso un’apertura vetrata sul pavimento. L’apertura vetrata collega il piano d’ingresso e l’open space al piano interrato.

© Amit GeronSezione© Amit Geron

L’asse principale separa la casa in un’ala ospitante, dove si trovano tutte le unità abitative degli ospiti, e nell’ala padronale, dove si trovano gli spazi comuni e la camera matrimoniale. La camera da letto principale al secondo piano gode di due interazioni opposte con il paesaggio circostante: una terrazza con vista sulle cime degli alberi e un terreno in pendenza sull’altro lato, che consente di accedere a un giardino selvaggio collegato al livello di ingresso.

© Amit GeronSezione© Amit Geron

La casa è circondata da cortili esterni che sono spazi interni-esterni. Le pareti dei cortili celebrano la plasticità del cemento creando un luogo per il verde e l’arte in modi diversi: nicchie profonde, doppie pareti con piante in mezzo e terrazze verdi in pendenza. Il cemento acquisisce una sensazione sottile grazie alla presenza del legno massello Douglass come pavimenti e mobili. Un gioco di trasparenze e solidità, profondità e ariosità costruiscono l’esperienza complessiva della casa.

© Amit Geron
Origine: АrсhDаilу

Leave a Reply