Skip to main content

Origine: АrсhDаilу

Granaio ad Arouca / Marta Brandão + Mimahousing

Casa del granaio ad Arouca / Marta Brandão + Mimahousing - Fotografia di esterni, finestre, foresta

Casa del granaio ad Arouca / Marta Brandão + Mimahousing - Fotografia di esterni, foresta

Descrizione testuale fornita dagli architetti. Immagina di addormentarti al suono di un fiume impetuoso e di svegliarti con il cinguettio degli uccelli e la vista di un opulento paesaggio verde. L’architettura potrebbe diventare secondaria, se non fosse stata progettata in modo così accurato.

Casa del granaio ad Arouca / Marta Brandão + Mimahousing - Fotografia di esterni, foresta

Situata ad Arouca, in Portogallo, la Granary House – disponibile per affitti brevi su www.rustic-complex.com – è stata un’opera d’amore ed è stata il risultato di una rara opportunità di realizzare un progetto assolutamente speciale e unico.

Granaio ad Arouca / Marta Brandão + Mimahousing - Fotografia d'interniGranaio ad Arouca / Marta Brandão + Mimahousing - Fotografia d'interni

L’opportunità è nata dalla combinazione di due fattori: la preesistenza di un granaio (un edificio tradizionale della regione dalle proporzioni snelle e ad alto potenziale di reinterpretazione) e il contesto geografico/naturalistico: un sontuoso terreno verde affacciato su un fiume, che diventa la cornice perfetta per ospitare e valorizzare un ambiente unico
oggetto architettonico.

Casa del granaio ad Arouca / Marta Brandão + Mimahousing - Fotografia d'interni, Soggiorno, Legno, Trave, Letto, Camera da lettoGranaio ad Arouca / Marta Brandão + Mimahousing - Immagine 23 di 32

Traendo ispirazione da case eccezionali progettate da maestri come Peter Zumthor, Studio Mumbai, Herzog&de Meuron o Vincent van Duysen, la Granary House mirava a raggiungere le caratteristiche fondamentali che definiscono la qualità di questi progetti di riferimento: la poesia e la coerenza del design su tutti i fronti.

Granaio ad Arouca / Marta Brandão + Mimahousing - Immagine 25 di 32

Il processo è iniziato con la definizione di un concetto, un linguaggio. Questa è stata seguita dalla composizione della tavolozza dei materiali e dei colori che avrebbero articolato l’intera architettura, l’esterno e l’interno. Così, dal progetto della casa nel suo involucro esterno e dintorni, agli interni, alle finiture, alla scelta dei mobili, dei tessuti e degli oggetti più piccoli, questo rispetto del lessico visivo prestabilito per creare un insieme coerente è diventato un presupposto fondamentale .

Casa del granaio ad Arouca / Marta Brandão + Mimahousing - Fotografia di interni, finestre, porte, lavandini

I punti di forza della casa sono evidenti. Protagonista è il tetto in ardesia, tipico della regione, realizzato con il riutilizzo di ardesia invecchiata estratta da ruderi locali. Solo in questo posto avrebbe senso costruire un tetto del genere. Poi, l’esilità del volume e il legno scuro a doghe – una reinterpretazione insieme minimalista e rustica del tradizionale granaio – in contrasto con la scogliera risultante dal taglio del terreno a nord. Il rivestimento della facciata in un delicato listello di legno oscurato, e soprattutto la sua suddivisione in persiane lignee scorrevoli verso sud, trasformano la facciata in un elemento vivo e mutevole. La casa a volte può avere l’austerità di un monolite, a volte un volto mutevole di natura dinamica, esaltando diverse esperienze al suo interno. Dall’esterno, qualunque sia il posizionamento delle persiane, la composizione è equilibrata e interessante.

Casa del granaio ad Arouca / Marta Brandão + Mimahousing - Fotografia di esterni, finestreCasa del granaio ad Arouca / Marta Brandão + Mimahousing - Fotografia di esterni, porte, finestre, facciate, foresteGranaio ad Arouca / Marta Brandão + Mimahousing - Immagine 28 di 32

All’interno, la casa invita a soffermarsi. L’abbondanza di legno naturale e il suo dialogo permanente con il minerale beige-terra del microcemento (che ricorda il colore della pietra nella parte posteriore) creano un’atmosfera di calore e intimità che si intensifica quando il camino è acceso. I dettagli in metallo nero aggiungono un croccante tocco di raffinatezza. La scala a chiocciola meticolosamente progettata diventa un elemento scultoreo nel soggiorno. Al piano superiore, il soffitto spiovente della camera matrimoniale, con la sua struttura in legno e la generosa altezza del soffitto, trasmette grandiosità. Attraverso il
dalla camera da letto corre uno stretto balcone che culmina nel terrazzo esterno dove sono presenti divani integrati nella struttura e una piccola piscina sopraelevata sulla fraga.

Granary House ad Arouca / Marta Brandão + Mimahousing - Fotografia di interni, tavolo, sedia, trave

Il sontuoso panorama verde diventa lo sfondo perfetto per la contemplazione, mentre il sole fa capolino tra le doghe di legno, generando poetici giochi di luce in tutta la casa, favorendo un dialogo permanente tra l’esterno e l’interno. La casa scandisce il paesaggio e genera un nuovo paesaggio. Il risultato di questa simbiosi è il rifugio perfetto dal trambusto della vita quotidiana, dove è possibile godersi la natura in pieno comfort e puro piacere visivo.

Granary House ad Arouca / Marta Brandão + Mimahousing - Fotografia di interni, finestre, travi
Origine: АrсhDаilу

Leave a Reply