Skip to main content

Origine: АrсhDаilу

Corridoio RH House + Modulo / Lucas Maino Fernandez

RH House Corridor + Modulo / Lucas Maino Fernandez - Fotografia di esterni, finestre, foresta

RH House Corridor + Modulo / Lucas Maino Fernandez - Fotografia di esterni, finestre, foresta

Descrizione testuale fornita dagli architetti. Casa RH (corridoio + modulo) si trova chilometri prima dell’ingresso della città di Valdivia, precisamente su una collina sulla sponda nord del fiume Calle Calle. Il sito è di cinquemila metri quadrati e si trova all’interno di una foresta di specie autoctone e introdotte.

RH House Corridor + Modulo / Lucas Maino Fernandez - Fotografia di esterni, ForestaRH House Corridor + Modulo / Lucas Maino Fernandez - Immagine 28 di 32RH House Corridor + Modulo / Lucas Maino Fernandez - Fotografia di esterni, Foresta

All’inizio del progetto, il cliente era combattuto tra due idee contrastanti: da un lato, gli sembrava fondamentale sviluppare una casa che rispondesse alle caratteristiche del luogo, in termini di conservazione della vegetazione, pendenza del terreno e orientamento per sfruttare la luce naturale. Mentre d’altra parte, ha trovato vantaggiosi i costi e i tempi di installazione di una casa prefabbricata.

RH House Corridor + Modulo / Lucas Maino Fernandez - Fotografia di esterni, finestre, facciate, corrimano, traviRH House Corridor + Modulo / Lucas Maino Fernandez - Immagine 31 di 32RH House Corridor + Modulo / Lucas Maino Fernandez - Fotografia di esterni, finestre, foresta

Con lo scopo di mettere in relazione entrambe le idee, si decide di introdurre nella proposta un modulo prefabbricato, che nasce da un precedente progetto sviluppato dall’ufficio, offrendo un sistema costruttivo modulare e trasportabile per il sud del Cile.

RH House Corridor + Modulo / Lucas Maino Fernandez - Fotografia di esterni, finestre, foresta

Il modulo è costituito da un sistema di strutture in acciaio e pannello SIP, con 12 metri quadrati e un’altezza di 275 centimetri al suo colmo interno. Queste dimensioni sono state progettate per essere trasportate su camion e per poter viaggiare su percorsi con gallerie e ponti. La copertura a capanna è progettata con lo scopo di drenare la pioggia caratteristica della zona, e di distanziarsi dal tradizionale parallelepipedo dei sistemi modulari. In questo modo è possibile generare una proposta formale espressiva, che risponda efficacemente ai problemi locali.

RH House Corridor + Modulo / Lucas Maino Fernandez - Fotografia di esterni, panchina, forestaRH House Corridor + Modulo / Lucas Maino Fernandez - Fotografia di esterni, Foresta

Nel caso della RH House (corridoio + modulo), il sistema modulare viene utilizzato per le esigenze del programma abitativo, come l’integrazione soggiorno-pranzo e cucina, lavanderia, parcheggio coperto, due camere da letto con bagno in comune, una camera matrimoniale con cabina armadio e bagno privato, soggiorno, scrivania e bagno ospiti. I moduli si uniscono in successione a formare diverse soluzioni spaziali, divise all’interno da pareti divisorie.

RH House Corridor + Module / Lucas Maino Fernandez - Fotografia di interni, finestre, travi, patioCorridoio + modulo RH House / Lucas Maino Fernandez - Fotografia di interni, finestre, corrimano, trave

Il terreno è una collina popolata da alberi e la casa è proiettata sullo spazio con la minore pendenza del sito. Il programma è distribuito alla luce di due criteri principali; il primo consiste nel salvare il maggior numero di alberi secolari e il secondo consiste nel catturare quanta più luce naturale possibile all’interno della foresta. In questa logica, i diversi moduli sono collocati e collegati attraverso un corridoio, che funge da asse centrale del progetto, ed è costruito a terra.

RH House Corridor + Modulo / Lucas Maino Fernandez - Fotografia di interni, soggiorno, finestreRH House Corridor + Modulo / Lucas Maino Fernandez - Immagine 27 di 32RH House Corridor + Modulo / Lucas Maino Fernandez - Fotografia di interni, soggiorno, divano, finestre, trave

Per realizzare questo progetto, la prima cosa è stata fare le fondamenta e l’ossatura di base di ogni navata programmatica della casa, per poi presentare i moduli prefabbricati. Successivamente è stato rialzato il corridoio centrale che collega trasversalmente tutte le strutture. E infine, sono stati sviluppati gli interni. I materiali di rivestimento esterno erano zinco nero preverniciato e legno di sequoia, che erano stati rimossi per l’installazione della casa. E al suo interno, il pino e la roccia vulcanica erano dipinti di bianco e usati nei soffitti.

RH House Corridor + Modulo / Lucas Maino Fernandez - Fotografia di interniRH House Corridor + Modulo / Lucas Maino Fernandez - Fotografia di interniRH House Corridor + Modulo / Lucas Maino Fernandez - Immagine 32 di 32RH House Corridor + Modulo / Lucas Maino Fernandez - Fotografia di interni

Casa RH (corridoio + modulo) è una proposta unica, grazie ad una frazione di soluzioni personalizzate riesce ad utilizzare un sistema modulare a proprio vantaggio. Questo progetto ibrido nasce dalle intenzioni specifiche dei committenti, che hanno deciso di andare oltre il prefabbricato e di risolvere i problemi legati all’orientamento, all’illuminazione e al rispetto dell’ambiente naturale. Questo, allo stesso tempo, massimizza gli aspetti vantaggiosi dei moduli, generando spazi efficienti ed accoglienti.

RH House Corridor + Modulo / Lucas Maino Fernandez - Fotografia di esterni, Lungomare, Foresta
Origine: АrсhDаilу

Leave a Reply